Calcio a 5: Maccan Prata C5, gialloneri promossi in serie A2 Elitè

10.03.2024 12:10 di Redazione TuttoPordenone   vedi letture
Calcio a 5: Maccan Prata C5, gialloneri promossi in serie A2 Elitè

Appuntamento con la storia per il Maccan, con un Pala Prata che ha risposto alla chiamata della squadra, assiepando le tribune ben prima del calcio d'inizio. Escono forte i nostri dai blocchi di partenza, subito pericolosi con Marcio e Lari, ma sulla primo affondo degli ospiti cambia il risultato, con l'MGM 2000 che passa 1 a 0 grazie a Teramo, perfettamente imbeccato dietro alla difesa e lesto a insaccare alle spalle di Verdicchio al 3'. La risposta giallonera non si fa attendere e arriva dai piedi fatati di Lari che con una mancinata da fuori rimette le squadre in parità al quinto minuto del primo tempo. Gli uomini di Sbisà tengono il controllo del possesso palla e creano, con coraggio e ordine, sopperendo alle assenze di giornata. Zecchinello prima ed Eric poi pescano due guizzi sui quali manca però il punto esclamativo finale. Nonostante le rotazioni ridotte sono Vecchione e soci a tenere alto il ritmo della partita, con Lari prima e due volte in rapida successione con Biancato a cercare il pertugio vincente. I lombardi faticano ad affacciarsi dalle parti di Verdicchio e quando succede trovano il numero 1 di casa puntuale nel dire no. Preme il Maccan, con equilibrio, trovando un meritatissimo vantaggio a 60" dalla pausa. Del Piero ruba palla a metà campo, involandosi centralmente e insaccando nell'angolino basso. Vale il 2 a 1 di metà partita. Comincia la ripresa con i gialloneri subito pericolosi, ma su un recupero a tutto campo l'MGM pesca il jolly del pareggio al 3' grazie a Cosentino. Il carattere e l'esperienza del gruppo di Sbisà fanno sì che la risposta arrivi immediatamente. Eric inventa un filtrante capitalizzato con una magia di Lari, che di tacco insacca alle spalle di Tatonetti al 4' (3 a 2). Gli ospiti non mollano, giocano d'attesa, e con cinismo ritrovano il pari approfittando di un errore di impostazione dei gialloneri con Teramo che sigla la sua doppietta infilando la palla sotto al sette. Dopo 30' di grande intensità la gara vede rallentare i ritmi, con entrambe le squadre che si alternano in possesso e palleggio senza rischiare più nulla, con la notizia del pareggio di Sestu che regala la certezza della promozione al Maccan Prata C5 con il solo pareggio per 3 a 3.

E' A2 Elitè con 3 giornate di anticipo, una Final Four di Coppa Italia a fine mese e una cavalcata incredibile, cominciata a metà ottobre, per un back to back storico. Queste le parole di gioia di Marco Sbisà al suono della sirena finale: "Finalmente è arrivata la promozione. Era questione di tempo e nonostante le assenze volevamo festeggiare in casa, davanti alla nostra gente. Devo ringraziare tantissimo il pubblico, sempre crescente durante la stagione. Magari da fuori non si è percepito perchè i risultati sono sempre arrivata, ma durante l'annata abbiamo vissuto momenti difficili e il loro supporto, unito a quello della società sono stati fondamentali. Devo ringraziare tutti, spendendo una parola in più per il mio staff, semplicemente straordinario. Riguardo al 3 a 3 di oggi, siamo partiti male prendendo goal subito, poi abbiamo reagito, creando e giocando veramente bene, con un paio di giocate da categoria superiore."

Maccan Prata C5 vs MGM 2000 | 3-3

Maccan Prata C5: Boin, Vecchione, Vendrame, Genovese, Marcio, Eric, Biancato, Del Piero, Khalil, Zecchinello, Verdicchio, Lari. All. Sbisà

MGM 2000: Bradanini, Carella, Teramo, Grazioli, Dos Santos, Cosentino, Demito, Tatonetti, Colombini, Mattaboni, De Carli, Abordi. All. Parrilla

Marcatori P.T. 3' Teramo (MGM), 5' Lari (M), 19' Del Piero (M) S.T. 3' Cosentino (MGM), 4' Lari (M), 7' Teramo (MGM)

Arbitri: Bontorin, Quartaronello | Crono: Pines

Note: Ammoniti Eric (M), Mattaboni (MGM), Cosentino (MGM).