Calcio a 5: Martinel Pordenone, i neroverdi ritornano alla vittoria

10.02.2021 09:24 di Redazione TuttoPordenone   Vedi letture
Calcio a 5: Martinel Pordenone, i neroverdi ritornano alla vittoria

La Martinel Pordenone ritrova la sicurezza del Pala Flora e nel recupero dell'ottava giornata supera ampiamente l'Olympia Rovereto.

Neroverdi subito in avanti a cercare un varco tra le maglie avversarie: nei primi tre minuti Ceschini deve respingere le conclusioni di Koren dalla distanza; lo sloveno al 3'20'' scheggia anche il palo esterno. E' solo il preludio al goal del vantaggio che arriva al 4'40'' con una botta sicura dalla distanza che lascia di stucco il numero uno ospite. Vascello in due tempi chiude su Simoncelli un minuto più tardi, mentre all'8'36'' occasione sprecata da Finato a tu per tu con Ceschini, bravo a chiudere lo specchio al pivot neroverde. Decisivo, dall'altra parte, ancora Vascello al 9'26'' che prima scaccia con una zampata una palla velenosissima e poi blocca l'inserimento in area di Granello. In pochissimi secondi cambia nuovamente il parziale: all'11'21'' entra nel tabellino dei marcatori Vascello che, nel lancio lungo a cercare la profondità di Grigolon, sorprende il numero uno avversario, trovando invece la rete del raddoppio neroverde. Palla al centro ed all'11'30'' arriva anche la prima marcatura stagionale di capitan Milanese. E' una Martinel Pordenone catapultata in avanti a collezionare palle goal a ripetizione. Diverse le occasioni che passano, tra gli altri, sui i piedi di Koren e Dus, con i biancorossi che, in qualche modo, riescono a rimanere a galla. Solo nei minuti finali del primo tempo si rifanno pericolosi gli ospiti, con le incursioni di Monteiro e Salvador, il quale a 20'' dal duplice fischio va vicinissimo alla rete dal fondo. L'avvio della ripresa vede l'espulsione del numero uno Ceschini all'1'25'' per l'intervento fuori area su Koren. In superiorità numerica la Martinel Pordenone allunga sul 4-0, ancora con il suo capitano Milanese, quando l'orologio segna l'1'44''. L'Olympia Rovereto alza la testa al 4'35'' con un acuto di Bazzanella che di punta colpisce il palo pieno della porta di casa, mentre al 5'35'' Simoncelli impatta su Vascello. Nonostante tutto, la via del 5-0 neroverde la traccia Piccirilli al 7'12'' con una conclusione centrale e precisa alle spalle di Tita, poi al 7'28'' Finato porta sul +6 la Martinel Pordenone. All'8'35'', invece, Tosoni si vede chiudere da Tita lo specchio dell'ulteriore allungo. Resta la formazione di casa comunque padrona del campo; poche le occasioni biancorosse ed al 12'20'' anche Montes si vede neutralizzare tutto da un attentissimo Vascello. Al 15'44'' Onzaca, in solitaria, finisce sull'esterno della rete, ora difesa da Casula in questo finale di gara che vede l'Olympia Rovereto in cerca, almeno, del goal della bandiera. A 50'' dalla sirena questa volta è Casula a dire no a Monteiro nell'ultima vera opportunità ospite, mentre a 17'' dalla fine Cigana sfiora la sua primissima rete che sfuma solo sul fondo. Torna al successo la formazione guidata da mister Asquini, imponendosi senza difficoltà sull'Olympia Rovereto in un 6-0 che non lascia dubbi, complice anche la lunga trasferta ospite, e rilancia i neroverdi in campionato.

TABELLINO FINALE:

Martinel Pordenone - Olympia Rovereto 6 - 0 (p.t. 3-0)

FORMAZIONI

Martinel Pordenone C5 Vascello 1, Tosoni 3, Dus 4, Koren 8, Milanese 11 (capitano), Finato 13 (vice-capitano), Grigolon 14, Spatafora 15, Zoccolan 16, Cigana 18, Piccirilli 20 e Casula 22. All. Asquini.

Olympia Rovereto Ceschini 1, Monteiro 3, Cristel 4, Salvador 5, Montes 6, Fasanelli 10, Tita 12, Granello 13, Bazzanella 14, Onzaca 17, Tonini 19 e Simoncelli 28. All. Cristel.

MARCATORI 1° tempo: 3-0 - 4'40'' Koren (P), 11'21'' Vascello (P) e 11'30'' Milanese 2° tempo: 3-0 - 1'44'' Milanese (P), 7'12'' Piccirilli (P) e 7'28'' Finato (P)

AMMONITI Finato (P), Spatafora (P), Milanese (P) ESPULSI Ceschini (O)

ARBITRI Ciriotto (Treviso) e Zucchiatti (Tolmezzo). Cronometrista: Copat (Pordenone)