Calcio a 5: serie B, colpo Morassi per il Naonis Futsal

11.01.2024 13:53 di Redazione TuttoPordenone   vedi letture
Calcio a 5: serie B, colpo Morassi per il Naonis Futsal

Nuovo colpo di mercato per il Naonis Futsal, formazione cittadina impegnata nel campionato nazionale di serie B di calcio a 5. I neroverdi pordenonesi ultimi in classifica con zero punti dopo undici giornate di campionato e alla disperata ricerca di una miracolosa salvezza in cadetteria, si sono assicurati, come già anticipato dal nostro quotidiano, le prestazioni sportive del talentuoso portiere classe 1991 Luca Morassi. Luca, nell'ultima stagione al Palmanova C5 non ha bisogno di presentazioni per gli addetti ai lavori. Cresciuto calcisticamente all'Udinese nel calcio a 11 per poi instradarsi al calcio a 5 con la Futsal Udinese, nella sua lunga e importante carriera da portiere, ha vestito nella massima serie del futsal le storiche maglie di Marca Futsal, di Came Dosson oggi Came Treviso, di Petrarca Padova C5 e della Luparense C5 e nella sua bacheca personale può vantare ben due scudetti vinti a difesa della porta della società di San Martino dei Lupari nelle stagioni 2013-14 e 2016-17. Esperienze inoltre anche nei migliori club delle categorie minori come Pordenone C5, Villorba C5, Zanè Vicenza C5 e Maccan Prata C5. Vanta inoltre due presenze con la nazionale italiana maggiore di calcio a 5 e una con la nazionale under 21.

Luca Morassi si aggiunge quindi ai precedenti arrivi al quartier generale di Vallonencello di Beneite Javier Orellana, laterale spagnolo classe 2001, giocatore con esperienze in Italia nelle passate stagioni a Frosinone in A2 e ingaggiato dagli spagnoli del FS Ibiza dove ha iniziato la prima parte della stagione e Simone Volini, centrale classe 2000, giocatore che nella prima parte di stagione ha giocato con il Futsal Mazara in Serie B mentre nelle precedenti stagioni sempre in cadetteria ma con il Città di Potenza. Entrambi hanno avuto già modo di esordire lo scorso sabato in campionato nello sfortunato derby perso 3-0 con i conregionali del C5 Manzano Brn. La società neroverde resta vigile sul mercato alla ricerca di nuovi innesti che possano garantire mister Criscuolo un girone di ritorno a difesa della categoria.