Calcio a 5: terza vittoria di fila per il Maccan Prata

07.02.2022 14:27 di Redazione TuttoPordenone   vedi letture
Calcio a 5: terza vittoria di fila per il Maccan Prata

Terza vittoria di fila per il Maccan Prata, che nel posticipo domenicale della terza di ritorno regola la Tiemme Grangiorgione con un deciso 6-2. Un successo meritato, che riporta i gialloneri a tre lunghezze dal vertice del Pordenone, con cui mercoledì sarà scontro diretto nella semifinale di Coppa Italia.

A dispetto del risultato, la gara stenta a decollare in avvio. La Tiemme parte subito con un imprevedibile Fincato nella metà campo giallonera, nel ruolo di portiere di movimento. E anche quando rientra fra i pali l’estremo è pressoché insuperabile per tutta la prima metà di frazione. Imamovic (1’49’’ e 3’23’’), Douglas (5’09’’) e Davide Zecchinello (8’03’’) provano a forzarne la porta, esaltandone solo l’estro. Ma il gol è e resta nell’aria, e a 11’52’’ arriva puntuale con un rasoterra di Gabriel sugli sviluppi di uno schema su punizione. Verso lo scadere (18’14’’) il raddoppio, con un “puntone” di Douglas dalla trequarti: palla sul secondo palo interno e gol. Pare fatta anzitempo, anche perché per tutta la prima frazione la Tiemme davanti combina davvero poco. Non è così ad inizio ripresa, quando i biancorossi premono a mille e gli uomini di Sbisà si perdono per 5’. A 1’59’’ Vettore accorcia con un colpo di tacco in piena area, a difesa ferma. A 4’15’’ il vantaggio è addirittura annullato da una sventola De Garcia dal limite sinistro. Il Maccan però ha il merito di non lasciarsi stravolgere e risalire rapidamente la china. Così già a 5’41’’ Gabriel è lesto ad appoggiare in rete a porta sguarnita dopo un’azione insistita di Imamovic. Lo stesso brasiliano si ripete a 7’12’’ ancora su rimessa del bosniaco, portandosi a casa il pallone. La quinta rete arriva invece a 10’39’’ con una sventola dalla distanza di Douglas a filo di parquet, mentre il sipario lo cala Rexhepaj a 12’07’’ con una scivolata a depositare in rete un pallone recuperato a porta sguarnita: per l’albanese è la prima rete in giallonero. Il resto è accademia.

Il tabellino:

MACCAN PRATA 6 TIEMME GRANGIORGIONE 2

MACCAN PRATA Gabriele Azzalin e Boin (portieri), Guandeline, Simone Zecchinello, Gabriel, De Poli, Buriola, Spatafora, Douglas, Imamovic, Rexhepaj, Davide Zecchinello. All. Sbisà.

TIEMME GRANGIORGIONE Fincato e Prosdocimi (portieri), Zarouali, Iozzino, Caio Cesar, Balaban, Turiaco, De Garcia, Vettore, Tilal, Rouadi, Lopez. All. Bragagnolo.

Arbitri Voltarel di Treviso e Zandegiacomo Copetin di Udine; cronometrista Pines del Basso Friuli.

Marcatori A 11’52’’ Gabriel, a 18’14’’ Douglas; nella ripresa, a 01’59’’ Vettore, a 04’15’’ De Garcia, a 05’41’’ e 07’12’’ Gabriel, a 10’39’’ Douglas, a 12’07’’ Rexhepaj.

Note Ammoniti Gabriel, Tilal, Guandeline, Fincato, Buriola, Rouadi. Tiri liberi 0/0 e 0/0.