I Ramarri le provano tutte ma passano i Brianzoli; Monza-Pordenone 2-0 il tabellino

06.03.2021 22:37 di Redazione TuttoPordenone   Vedi letture
I Ramarri le provano tutte ma passano i Brianzoli; Monza-Pordenone 2-0 il tabellino

La quarta sconfitta dei Ramarri nelle ultime cinque uscite ufficiali in campionato e le difficoltà dei neroverdi in fase realizzativa passano sicuramente in secondo piano per il rigore non concesso dall'arbitro Abbattista di Molfetta per un fallo di mani in area di Bellusci che avrebbe potuto cambiare le sorti del match e che invece scatena le ira non solo degli undici in campo ma soprattutto dei dirigenti neroverdi nel post partita.

Al Brianteo termina 2-0 per i padroni di casa del Monza grazie alle reti messe a segno al 26′ del pt da Frattesi e al 17′ del st Gytkjaer su calcio di rigore.

Pordenone che resta fermo a quota 33 punti in undicesima posizione in classifica.

Prossimo turno sabato 13 febbraio al Teghil contro il Pescara per invertire il trand negativo.

Il tabellino:

MONZA – PORDENONE 2-0

GOL: 26′ pt Frattesi; 17′ st Gytkjaer (rig.).

MONZA (4-3-3): Di Gregorio; Donati (19′ st Carlos Augusto), Pirola, Bellusci, Sampirisi; Frattesi (28′ st Barillà), Scozzarella, Armellino; Boateng (34′ st Paletta), Gytkjaer (19′ st Balotelli), Mota Carvalho. A disp.: Lamanna, D’Errico, Bettella, Scaglia, Maric, Ricci, Colpani, D’Alessandro. All. Brocchi.

PORDENONE (4-3-1-2): Perisan; Vogliacco (42′ st Berra), Camporese, Barison, Chrzanowski; Magnino, Misuraca (18′ st Mallamo), Scavone (18′ st Rossetti); Zammarini (34′ st Banse); Ciurria, Morra (42′ st Secli). A disp.: Bindi, Fasolino, Stefani, Foschiani, Biondi. All. Tesser.

ARBITRO: Abbattista di Molfetta. Assistenti Pagnotta di Nocera Inferiore e Palermo di Bari. Quarto ufficiale Volpi di Arezzo.

NOTE: al 31′ st espulso Carlos Augusto. Ammoniti Scavone, Misuraca, Scozzarella, Gytkjaer. Angoli 3-4. Recupero: pt 0′; st 5′.