I Ramarri ritornano alla vittoria; Pordenone-Virtus Entella 3-0, il tabellino

05.04.2021 13:06 di Redazione TuttoPordenone   Vedi letture
I Ramarri ritornano alla vittoria; Pordenone-Virtus Entella 3-0, il tabellino

"Bisognava dare una scossa forte dopo un periodo troppo lungo senza risultati" - aveva affermato il presidente Lovisa dopo il sollevamento dall'incarico del komandante Tesser - e la svolta c'è stata!

Il Pordenone del nuovo corso Domizzi (alla prima panca ufficiale tra i professionisti) ritorna alla vittoria 2-0 ai danni della Virtus Entella dopo 8 giornate dove aveva conquistato solo 2 miseri pareggi e ben 6 sconfitte al passivo con 2 soli reti realizzate e ben 13 subite.

E' il fante Ciurria a caricarsi sul groppone i ramarri e al 4' minuto affonda sulla sinistra e trova l’angolo lontano con il mancino per il vantaggio neroverde.

Al 31' è ancora lui, dopo azione “ufo” di Misuraca trai i migliori oggi in campo con Zammarini, a crossare per l'incornata vincente di Musiolik, al secondo gol consecutivo e al sesto totale in stagione, per il 2-0. La terza rete, a tempo ormai scaduto, porta la firma di Butic.

Boccata di ossigeno pura questa vittoria per i ramarri che raggiungono quota 37 punti in classifica e con una gara da recuperarecon il Pisa e allontanano la zona play-out.

Prossimo turno sabato 10 aprile ore 14.00 in trasferta a Cremona per dare continuità al successo odierno.

Il tabellino:

PORDENONE – VIRTUS ENTELLA 3-0

GOL: 4′ pt Ciurria, 31′ Musiolik, 90'+2' Butic

PORDENONE (4-3-1-2): Perisan; Berra, Barison, Bassoli (34′ st Stefani), Falasco; Magnino, Calò (26′ st Pasa), Misuraca (38′ st Scavone); Zammarini (26′ st Biondi); Ciurria, Musiolik (38′ st Butić). A disp.: Bindi, Del Savio, Banse, Scavone, Mallamo, Turchetto, Samotti, Rossetti. All. Domizzi.

VIRTUS ENTELLA (4-3-2-1): Borra; Cleur (1′ st De Col), Pellizzer, Chiosa, Costa; Mazzocco, Brescianini, Morosini (1′ st De Luca); Dragomir, Schenetti (29′ st Mancosu); Brunori (29′ st Rodriguez). A disp.: Albertazzi, Poli, Marcucci, Coppolaro, Settembrini, Andreis, Meazzi, Pavic. All. Vivarini.

ARBITRO: Meraviglia di Pistoia. Assistenti: Lo Cicero di Brescia e Lombardo di Cinisello Balsamo. Quarto ufficiale: Illuzzi di Molfetta.

NOTE: al 16′ st espulso De Luca per doppia ammonizione. Ammoniti Berra, Costa, Bassoli. Angoli 3-8.