Monza-Pordenone, Lovisa: "Chiediamo un po’ di rispetto"

06.03.2021 23:03 di Redazione TuttoPordenone   Vedi letture
Monza-Pordenone, Lovisa: "Chiediamo un po’ di rispetto"

La quarta sconfitta nelle ultime cinque uscite ufficiali in campionato e le difficoltà dei neroverdi in fase realizzativa passano sicuramente in secondo piano per il rigore non concesso dall'arbitro Abbattista di Molfetta che avrebbe potuto cambiare le sorti del match e che invece scatena l'ira del patron neroverde Mauro Lovisa:

"Mi trovo a commentare l’ennesimo rigore non dato di questo campionato - commenta Re Mauro in sala stampa - a questo punto e se un arbitro non vede un mani del genere, un mani così evidente, mi viene da pensar male. Sono molto arrabbiato. In questo periodo abbiamo le nostre difficoltà, ma questi episodi condizionano le gare. Poteva essere l’1-1 – meritato per Lovisa per come i suoi ragazzi hanno approcciato il match – e poi poteva finire in tutti i modi. Chiediamo un po’ di rispetto, perché ci stiamo giocando, come tutti, e non chiediamo niente più degli altri, qualcosa di importante".