Playoff e playout della Serie BKT: Benvenuto Var!

04.08.2020 08:30 di Redazione TuttoPordenone   Vedi letture
Fonte: Il Gazzettino di Pordenone - Dario Perosa
Playoff e playout della Serie BKT: Benvenuto Var!

Con il turno preliminare della post season fra Chievo ed Empoli entrerà in funzione questa sera anche in serie B il VAR (Video Assistant Referee), strumento importante per aiutare gli arbitri a commettere meno errori in situazioni determinanti per l’esito finale degli incontri. Ne sa qualcosa il Pordenone che nel corso della stagione regolare è stato vittima di cattive interpretazioni dei direttori di gara in più occasioni, due clamorose del signor Ivano Pezzuto. La prima nel match di ritorno col Frosinone del 17 gennaio scorso (2-2 il risultato finale) quando, non solo a nostro avviso, il fischietto di Lecce negò un penalty ai ramarri e ne assegnò uno per lo meno dubbio ai ciociari. La seconda, molto più recente, il 27 luglio scorso quando al Rocco con la Salernitana (risultato finale 1-1) ha fischiato un rigore a favore degli ospiti per un fallo visto solo da lui. Nel conto si potrebbe mettere anche la doppia espulsione (Strizzolo e Chiaretti) che costrinse i neroverdi a giocare il 29 settembre 2019 per oltre mezzora a Verona nella sfida con il Chievo (1-1 il finale). Senza contare il gol del Cosenza non visto da Abbatista di Molfetta nel derby calabrese vinto dal Crotone per 1-0.

Con il Var già attivo avremmo visto probabilmente una classifica diversa al termine della stagione regolare. In verità il Video Assistant Referee avrebbe dovuto entrare in funzione in forma sperimentale (senza aver la possibilità di incidere nelle decisioni già prese degli arbitri) già nel corso del girone di ritorno per consentire un adeguata formazione anche della classe arbitrale di serie B, ma la situazione di crisi dovuta al Covid 19 ha costretto la federazione a spostare il training alla prossima stagione, fermo restando l’utilizzo dello strumento nei playoff di questa.