Pordenone Calcio, Berrettoni: "Rastelli profilo giusto per far crescere questo gruppo"

02.09.2021 08:38 di Redazione TuttoPordenone   vedi letture
Fonte: Il Gazzettino di Pordenone - Giuseppe Palomba
Pordenone Calcio, Berrettoni: "Rastelli profilo giusto per far crescere questo gruppo"

"Siamo intervenuti nei reparti dove c'era da completare qualcosa" - ha affermato il D.S. Emanuele Berrettoni all'indomani della chiusura della sessione del mercato estivo - "Con Sabbione in difesa e Pinato per il centrocampo riteniamo di aver completato i reparti scoperti".

Fiducioso invece l'ex 10 neroverde sul reparto avanzato: "Numericamente siamo messi bene, abbiamo diverse soluzioni. Crediamo nelle scelte effettuate quest'estate ma dai nostri attaccanti ci aspettiamo sicuramente qualcosa in piu' rispetto a quello che abbiamo visto in questo avvio di stagione. Altrimenti non li avremmo presi".

Sull'esonero di Paci invece ci tiene a sottolineare: "Effettivamente paga colpe non tutte a lui imputabili. Noi come società abbiamo il dovere di prenderci la responsabilità sulla sua scelta. Dopo un'accurata riflessione con i vertici anche se con rammarico abbiamo ritenuto di non proseguire il percorso iniziato lo scorso luglio."

Su Rastelli: "Per il mister parla il suo Curriculum - assicura Emanuele - Arriva con entusiasmo, porterà esperienza e grinta ed è sicuramente il profilo giusto per far crescere questo gruppo".

La società neroverde è stata sicuramente tra quelle più attive sul mercato con ben 17 volti nuovi sbarcati al De Marchi riassunti nella seguente tabella: Roberto Zammarini (Pisa; def), Davis Mensah (Triestina; def), Jean Freddi Greco (Torino; def), Matteo Perri (Ravenna; def), Mihael Onișa (Torino; def), Frank Tsadjout (Milan; p), Nicolò Cambiaghi (Atalanta; p), Tomasz Kupisz (Salernitana; def), Jacopo Pellegrini (Sassuolo; p), Hamza El Kaouakibi (Bologna; def), Youssouph Cheikh Sylla (svincolato; def), Amato Ciciretti (Napoli; def), Michael Folorunsho (Napoli; p), Federico Valietti (Genoa; p), Jacopo Petriccione (Crotone; def), Alessio Sabbione (Bari; def), Marco Pinato (Sassuolo; p). 16 invece sono state le partenze: Simone Magnaghi (Pontedera; p), Alessandro Vogliacco (Genoa; def), Patrick Ciurria (Monza; def), Niccolò Samotti (Sampdoria; def), Jean Freddi Greco (Catania; p), Luca Tremolada (Modena; def), Matteo Rossetti (Bari; def), Kevin Biondi (Catania;p), Filippo Berra (Bari; fp), Giacomo Calò (Genoa; fp), Manuel Scavone (Bari; fp), Alessandro Mallamo (Atalanta; fp), Claudio Morra (Virtus Entella; fp), Sebastian Musiolik (Raków Częstochowa; fp), Mattia Finotto (Monza; fp). Sabbione prenderà il numero 3, Pinato il 27 e Sylla non tesserato dal Siete si riprenderà il 45.

CAVALLO DI RITORNO - Nelle ultime ore del calciomercato estivo il Pordenone ha aperto alla cessione di Kevin Biondi in prestito al Catania, squadra che lo ha lanciato tra i professionisti e dalla quale era stato prelevato dai ramarri nell'ultima finestra dello scorso mercato invernale. Grande la soddisfazione del giocatore per il suo ritorno in Sicilia molto legato alla sua terra di origine: "A Pordenone mi sono trovato benissimo - afferma l'ex neroverde a tuttoB.com - ma la possibilità di giocare ancora con il Catania è semplicemente emozionante e torno a casa per vivere una nuova avventura rossazzurra".