Pordenone Calcio: il ritorno di Zamuner

17.10.2020 09:07 di Redazione TuttoPordenone   Vedi letture
Fonte: Il Gazzettino di Pordenone - Dario Perosa
Pordenone Calcio: il ritorno di Zamuner

Il tempo lava via le ferite e probabilmente anche le vecchie ruggini. Sarà così anche per Mauro Lovisa e Giorgio Zamuner, oggi direttore sportivo della Spal. Presidente neroverde e direttore sportivo biancoceleste non si lasciarono bene. Lovisa aveva chiamato Zamuner al Pordenone nel 2015 nella funzione di consulente di mercato. Compito che svolse bene visto che i ramarri con Bruno Tedino in panca si classificarono al secondo posto del loro girone di serie C alle spalle di un inarrivabile Cittadella e nei playoff si arresero solo al Pisa di Rino Gattuso poi promosso in serie B. A fine stagione Zamuner mollò i ramarri e passò al Padova. Cosa che non piacque al paron neroverde. Lovisa si prese la sua rivincita durante il campionato quando i neroverdi misero sotto i biancorossi sia all’Appiani (4-3) che al Bottecchia (1-0). Re Mauro che allora non portava mascherine né bavagli lanciò parecchie frecciatine al suo ex consulente parlando anche di giusta risposta per mancato rispetto di strette di mano. Si tratta di acqua passata, ma il fatto che i due si ritroveranno da avversari questo pomeriggio al Teghil di Lignano è un altro dei motivi che accrescono l’interesse per una sfida già attesissima.