Pordenone Calcio: in continua emergenza. Tedino non molla!

24.11.2021 10:24 di Redazione TuttoPordenone   vedi letture
Pordenone Calcio: in continua emergenza. Tedino non molla!

Bruno Tedino non molla. Continua a dirigere gli allenamenti dei ramarri cercando di trasmettere tutta la sua determinazione al gruppo che ha a disposizione. Anzi, il suo compito più difficile sembra essere proprio quello di cercare di far scordare ai giocatori la situazione di classifica in cui si trovano, le critiche provenienti dagli addetti ai lavori, le amare esternazioni dei tifosi naoniani e le indicazioni dei bookmakers che danno già il Pordenone per retrocesso. Non aiuta di certo a risollevare il morale il fatto che sono ben sei i giocatori che potrebbero disertare la trasferta di sabato a Frosinone. Si tratta, oltre che dello squalificato Falasco, degli acciaccati Tsadjout, Mensah, Charzanowski, Misuraca, Valietti e Sabbione. Vedremo chi fra oggi e dopodomani riuscirà a recuperare.

Ieri Stefani e compagni hanno sostenuto due sedute di allenamento, alle 10 al mattino e alle 14.45 nel pomeriggio. Oggi si ritroveranno sempre al De Marchi alle 14.30. Sarà l’ultima seduta settimanale aperta al pubblico. Da dopodomani (allenamento alle 14.30) l’accesso al De Marchi verrà interdetto ai malati di neroverde che nonostante la situazione critica della squadra decidono ugualmente di far sentire il loro calore. Venerdì mattina Tedino e il suo staff dirigeranno la seduta di rifinitura prima di stilare la lista dei convocati per la trasferta in Ciociaria.