Pordenone Calcio: l'integrazione di Mimmo Di Carlo

18.06.2022 10:12 di Redazione TuttoPordenone   vedi letture
Fonte: Il Gazzettino di Pordenone - Dario Perosa
Pordenone Calcio: l'integrazione di Mimmo Di Carlo

Sembra che Mimmo Di Carlo abbia veramente abbracciato la causa neroverde. Non solo quella della prima squadra con l’obiettivo di riportarla in serie B nel prossimo biennio periodo di durata del suo contratto, ma anche quella del settore giovanile e della filosofia di Mauro Lovisa rivolta a iniziative che possano stimolare l’amore dei ragazzi, anche i più piccoli, per il calcio. In particolare ovviamente quello neroverde.

Il neo tecnico del Pordenone ha voluto infatti andare a salutare e conoscere i ragazzi, le ragazze, i bambini e le bambine (tutti fra i 6 e i 12 anni) che si sono presentati alla prima settimana dello Junior Camp organizzato al De Marchi dal sodalizio neroverde.

“E’ stata – ha specificato l’ufficio stampa neroverde – una sorpresa davvero gradita -. L’allenatore si è presentato a tutti i giovani tra foto, sorrisi, cori e palleggi: un confronto proprio divertente!”.

Non è esclusa la possibilità che Mimmo possa nei prossimi fare una visita a sorpresa anche nelle altre sedi dello Junior Camp dove sono coinvolti i tecnici del settore giovanile neroverde ovvero a Vajont (27 giugno - 1 luglio), a San Pietro di Feletto (27 giugno- 1 luglio), a Fiumicello e a Capriva del Friuli (4-8 luglio) e a Fagagna (11-15 luglio).

La predisposizione di Di Carlo di dare il suo supporto anche a livello di settore giovanile è apprezzatissima dal popolo neroverde che però si augura che il tecnico di Cassino metta a disposizione soprattutto tutta la sua esperienza suggerendo i giocatori attualmente in rosa da trattenere e soprattutto gli elementi da reperire sul mercato per dare concretezza alla volontà sua e della proprietà di essere protagonisti assoluti in terza serie. I nomi dei giocatori accostati al Pordenone in entrata sono ormai noti: Agazzi della Ternana, Barlocco della Virtus Entella, Minesso del Modena, Dubickass del Lecce, Benedetti del Cittadella, Ingrosso della Virtus Francavilla. Le voci più insistenti sui siti che si occupano di calciomercato riguardano però un elemento in uscita. Si tratta di Karlo Butic. All’attaccante croato il Sudtirol avrebbe offerto un contratto triennale.