Pordenone Calcio: la mano di Zanetti nel Venezia prossimo avversario dei ramarri

12.01.2021 09:05 di Redazione TuttoPordenone   Vedi letture
Fonte: Il Gazzettino di Pordenone - Dario Perosa
Pordenone Calcio: la mano di Zanetti nel Venezia prossimo avversario dei ramarri

Il Venezia prossimo avversario ha un solo punto in più dei ramarri, ma tanto evidentemente basta al sodalizio neroverdearancio per occupare un posto nella griglia playoff ed essere considerato sino a questo momento l’autentica sorpresa del girone di andata. Titolo platonico assegnato ai lagunari dagli allenatori della categoria che hanno risposto a un sondaggio di Italpress. A convincere gli undici votanti che hanno scelto i ramarri non è stata solo la miglior posizione in classifica rispetto alla scorsa stagione, ma anche la qualità del gioco da loro espresso. Merito questo evidentemente di Paolo Zanetti che lo scorso agosto ha sostituito Alessio Dionisi passato sulla panca dell’Empoli.

Zanetti, seguito in passato anche dal Pordenone, ha dato ai lagunari una mentalità più intraprendente adatta al suo calcio offensivo e una pregevole duttilità tattica. Importanti però sono stati anche gli arrivi di giocatori come Forte (vicecapocannoniere autore sino ad ora di 9 reti come Diaw) e del laterale Mazzocchi e alla crescita di Antonio Junior Vacca.

“Zanetti e il suo staff – ha spiegato la metamorfosi il centrocampista di Secondigliano - credono davvero in me e ciò mi aiuta ad esprimermi al meglio. Posso fare ancora di più – aggiunto con sicurezza – perché non sono ancora al cento per cento”.

I ramarri sono avvisati.