Pordenone Calcio: manovre neroverdi

07.07.2021 08:01 di Redazione TuttoPordenone   vedi letture
Fonte: Il Gazzettino di Pordenone - Giuseppe Palomba
Pordenone Calcio: manovre neroverdi

Al centro sportivo De Marchi si attendono con fiducia gli esiti dei tamponi d’obbligo e dei test molecolari (previsti giovedi) per poter a tutti gli effetti partire con gli allenamenti di gruppo. Allo storico e ormai collaudato gruppo capitanato da Mirko Stefani e Gianvito Misuraca (rispettivamente al settimo e sesto anno in riva al Noncello) che tante gioie ha regalato al popolo neroverde, a Villanova tira anche aria di freschezza grazie all'arrivo di facce nuove a partire dalla conduzione tecnica con l'approdo di mister Paci ed uno staff completamente rivoluzionato (vice Roberto Guana, preparatore atletico Salvatore Sciuto, allenatore dei portieri Gabriele Aldegani, match analyst Martino Vignali ) affiancato dai veterani Andrea Toffolo e Tommaso Zentilin rispettivamente collaboratore tecnico e preparatore recupero infortunati.

ROSA - Portieri: Giacomo Bindi, Gaetano Fasolino, Pietro Passador, Samuele Perisan. Difensori: Alberto Barison, Alessandro Bassoli, Michele Camporese, Adam Chrzanowski, Nicola Falasco, Matteo Perri, Alessandro Vogliacco. Centrocampisti: Kevin Biondi, Freddi Greco, Luca Magnino, Simone Pasa, Matteo Rossetti, Luca Tremolada, Roberto Zammarini, Mihael Onisa. Attaccanti: Aldo Banse, Karlo Butić, Patrick Ciurria, Simone Magnaghi, Davis Mensah, Federico Secli. Rosa che sicuramente subirà qualche modifica sia in entrata che in uscita prima dell’inizio della stagione prevista a metà agosto con il match di Coppa Italia nel derby friulano contro l'Udinese. Nel frattempo domenica tutta la comitiva si trasferirà a Tarvisio per la preparazione precampionato dove si fermerà sino al 27 luglio con sede all’Hotel Spartiacque e dove sono previste due amichevoli il 18 contro il Maniago-Vajont (Promozione friulana) e il 25 contro il Nova Gorica (serie A slovena).

MERCATO NEROVERDE - Sarà molto probabilmente Hamza El Kaouakibi, terzino destro marocchino proprietà Bologna la scorsa stagione al SudTirol l'oggetto della prossima ufficializzazione. Inoltre il duo responsabile del mercato del Pordenone formato da Emanuele Berettoni e Matteo Lovisa lavora per prolungare i contratti fino al 2024 di Perisan, Magnino dopo aver portato a termine Butic e Pasa e segue con occhio vigile Tomasz Kupisz, (Salernitana), Vykintas Slivka (centrocampista classe '95 lituano) ,Youssouph Cheikh Sylla (attaccante Gozzano), Simone Santoro (metronomo classe 1999 Teramo), Romeo Giovannini, (attaccante Carpi), Nicola Nannelli (centrocampista classe 2000 Lucchese), Simone Pontisso (Vicenza) e, infine, Frank Tsadjout attaccante classe 1999 lo scorso anno al Cittadella ma di proprietà Milan. Resta ancora in bilico l'intreccio con il Monza che vede Ciurria al centro di una trattativa che porterebbe D'Errico (a titolo definitivo) e Diaw (prestito oneroso) in neroverde ed il fante alla corte del nuovo tecnico Stroppa.