Pordenone Calcio: Manuel Scavone e Giacomo Berretta un anno dopo

13.02.2021 08:19 di Redazione TuttoPordenone   Vedi letture
Fonte: Il Gazzettino di Pordenone - Dario Perosa
Pordenone Calcio: Manuel Scavone e Giacomo Berretta un anno dopo

All’uscita degli spogliatoi del Teghil oggi per il match fra Pordenone e Cittadella si ritroveranno uno davanti all’altro Manuel Scavone e Giacomo Berretta, protagonisti due anni fa (1 febbraio 2019) di un durissimo scontro di gioco dopo soli venti secondi dal fischio d’inizio. Giacomo vestiva allora la casacca dell’Ascoli e Manuel quella del Lecce. Ad avere la peggio fu Scavone che venne colpito alla testa e cadde a terra a peso morto. L’arbitro (Baroni di Firenze) decise di interrompere subito la partita per consentire l’ingresso dei sanitari che trasportarono Manuel all’ospedale per accertamenti e poi, sentiti rappresentanti delle due squadre, decise che non era il caso di proseguire rimandando tutti negli spogliatoi.