Pordenone Calcio: Oggi partenza per Tarvisio

12.07.2021 08:23 di Redazione TuttoPordenone   vedi letture
Pordenone Calcio: Oggi partenza per Tarvisio

Si trasferiranno oggi i ramarri a Tarvisio., sede del ritiro precampionato anche per questa stagione. Vecchi e nuovi neroverdi svolgeranno la preparazione sul rettangolo del Maurizio Siega, stadio intitolato al grande lottatore (libero di ruolo), ex beniamino del popolo naoniano di fine anni ’80, vinto nel 2012 da un male incurabile a soli 51 anni. Nell’occasione il compagno di squadra Adriano Fedele, altro beniamino dei tifosi neroverdi, così lo aveva descritto con il groppo alla gola: “Era una persona splendida: determinato, ma di grande sportività in campo e dotato di una grande e bontà d’animo nella vita”. Oltre a essere un calciatore instancabile e attaccatissimo ai colori che difendeva Siega era anche un lavoratore scrupoloso dotato di grande umanità sempre ben disposto nei confronti dei più bisognosi”.

Sulla corriera che partirà verso la Val Canale saliranno Portieri Giacomo Bindi, Gaetano Fasolino, Pietro Passador, Samuele Perisan, difensori Alberto Barison, Alessandro Bassoli, Michele Camporese, Adam Chrzanowski, Nicola Falasco, Matteo Perri, Mirko Stefani, Alessandro Vogliacco, centrocampisti Kevin Biondi, Freddi Greco, Luca Magnino, Gianvito Misuraca, Mihael Onisa, Simone Pasa, Matteo Rossetti, Luca Tremolada, Roberto Zammarini, attaccanti Aldo Banse, Karlo Butić, Patrick Ciurria, Davis Mensah, Federico Secli. Aggregato in attesa di ufficializzazione ingaggio Frank Tsadjout. Magnaghi nelle prossime ore passerà al Pontedera in C. Il gruppo a disposizione del nuovo tecnico Massimo Paci e del suo staff alloggerà all’Hotel Spartiacque. I primi test avranno luogo il 18 e il 25 luglio quando da sparring partners faranno il Maniago Vajont e gli sloveni del Nuova Gorica. 

Sicuramente durante il ritiro l’organico neroverde verrà completato con l’arrivo di nuovi giocatori. Le ultime voci di mercato lasciano intendere che nelle prossime ore potrebbero arrivare l’attaccante Frank Tsadjout, nato a Perugia, ma di origini camerunensi che la scorsa stagione il Milan, proprietario del suo cartellino, ha mandato in prestito a Cittadella. Tsadjout dovrebbe arrivare con la formula del prestito con diritto di riscatto. Gli operatori di mercato neroverdi sono anche sulle tracce di Hamza El Kaouakibi, nato a Bologna, ma di origini marocchine, difensore esterno, reduce dalla positiva esperienza con il Sudtirol in Serie C, il cui cartellino è del Bologna. Le ultimissime evidenziano anche un forte interesse del Pordenone per Emanuele Torrasi. Si tratta di un centrocampista nato a Milano nel 1999, scuola Milan, che piace molto agli operatori di mercato neroverdi. Le pretese dell’Imolese (con la cui casacca in serie C ha disputato la scorsa stagione trentatre partite e realizzato due gol) sarebbero però piuttosto impegnative per la politica gestionale di Lovisa e soci.