Pordenone Calcio: Ramarri al bivio di Trapani

26.06.2020 08:43 di Redazione TuttoPordenone   Vedi letture
Fonte: Il Gazzettino di Pordenone - Dario Perosa
Pordenone Calcio: Ramarri al bivio di Trapani

I ramarri sono partiti ieri dall’aeroporto di Ronchi per affrontare la trasferta più lunga dell’intera stagione e probabilmente anche la più importante. Questo pomeriggio saranno di scena al Provinciale di Trapani (inizio alle 18.45, match visibile in diretta sia su Raisport che Dazn) con l’obbligo di fare bottino per mettere pressione al Crotone che alle 21 scenderà in campo al Curi di Perugia e mantenere vive le ambizioni (per altro mai dichiarate apertamente) di promozione diretta. Il Crotone che occupa il secondo posto che vale la promozione diretta ha attualmente 4 lunghezze di vantaggio sui neroverdi. Indipendentemente dal risultato del match di Perugia facendo punti al Provinciale De Agostini e compagni, attualmente quinti, avrebbero probabilmente anche la possibilità di allungare il distacco (attualmente di 6 punti) dall’Empoli, nono in classifica e primo escluso al momento dall’appendice nobile, che sta sei lunghezze sotto e deve affrontare (sempre alle 21) il Super Benevento di Pippo Inzaghi.

La direzione dell’incontro fra granata e neroverdi è stata affidata al signor Alessandro Prontera. Il fischietto della sezione di Bologna sarà coadiuvato dagli assistenti Damiano Margani di Latina e Michele Grossi di Frosinone. Quarto uomo sarà il signor Daniele Rutella di Enna.

Sono cinque i precedenti di Prontera sia con il Trapani che con il Pordenone. Il bilancio dei match diretti con i granata è di due vittorie, un pareggio e due sconfitte. Gli incroci fra il fischietto bolognese e il Pordenone hanno prodotto per i ramarri tre sconfitte e due vittorie. Le altre gare in programma per la trentesima giornata, tutte con inizio alle 21, sono Chievo-Spezia, Cremonese-Cosenza, Entella-Salernitana, Frosinone-Cittadella, Juve Stabia-Livorno, Perugia-Crotone, Pisa-Pescara e Venezia-Ascoli.