Pordenone Calcio: Ramarri verso Ascoli

22.07.2020 08:32 di Redazione TuttoPordenone   Vedi letture
Fonte: Il Gazzettino di Pordenone - Dario Perosa
Pordenone Calcio: Ramarri verso Ascoli

Prosegue intanto la preparazione del team neroverde per la trasferta di venerdì nelle Marche. La buona notizia è rappresentata dal fatto che Attilio Tesser può lavorare nuovamente con tutti gli effettivi a eccezione di Alessandro Bassoli che ha svolto ancora un lavoro differenziato a causa di un risentimento muscolare. Hanno ripreso normalmente invece Michele Camporese e Luca Strizzolo. Il bomber (8 centri al suo attivo) sarà a disposizione per la sfida al Del Duca dove i ramarri vogliono riprendere la corsa interrotta nei due ultimi turni a causa delle sconfitte subite a Crotone e al Rocco con il Cosenza. C’è un quarto posto da difendere, posizione che consentirebbe loro di saltare il turno preliminare dei playoff e passare direttamente alle semifinali. A insidiare i neroverdi (55 punti) sono principalmente il Frosinone (53) che ospiterà un Benevento ormai pago della promozione già matematicamente acquisita e il Cittadella (52) che andrà a far visita al Chievo.

QUI PICCHIO – L’Ascoli si affida al mental coach per fare bottino contro il Pordenone. Brosco e compagni oltre a svolgere i soliti esercizi tecnico-tattici sui rettangoli del Picchio Village hanno partecipato pure alle sedute di sport mental coaching tenute dal formatore Roberto Re. Re aveva già lavorato con staff e giocatori bianconeri prima del match interno con la Salernitana. Gara che i ragazzi di Dionigi hanno vinto per 3-2. Nell’occasione sono stati in grado di portarsi sul 3-0 (con la doppietta di Trotta e il centro di Ninkovoc) prima di dar spazio ai campani che hanno ridotto lo svantaggio con i centri di Kiyine e Djuric.