Pordenone Calcio: Ramarri verso Meda. Successo per la "Serata Neroverde"

29.09.2022 09:48 di Redazione TuttoPordenone   vedi letture
Fonte: Il Gazzettino di Pordenone - Giuseppe Palomba
Pordenone Calcio: Ramarri verso Meda. Successo per la "Serata Neroverde"

I ramarri continuano la preparazione al De Marchi in vista della difficile sfida di domenica (ore 14.30) a Meda con il Renate. Oggi e venerdì lavoreranno solo di pomeriggio a partire dalle 15. Sabato mattina avrà luogo la seduta di rifinitura a porte chiuse. Sono sotto osservazione le condizioni di Deli, uscito nel primo tempo del match perso con il Padova e di Palombi. Dovranno essere valutate bene anche quelle di Ajeti che è rientrato a Pordenone dopo l’esperienza in Nations League a seguito della convocazione di mister Reja con la nazionale albanese. Potrebbe finalmente rientrare a tempo pieno Alessandro Bassoli che prenderebbe così il posto da titolare nella coppia centrale di difesa al posto di Stefano Negro squalificato dal Giudice Sportivo per una gara dopo l’espulsione dovuta alle due ammonizioni rimediate nel primo tempo nel match col Padova dove ha lasciato i suoi compagni in dieci per tutta la seconda frazione e dove i neroverdi hanno subito la prima sconfitta stagionale. Per completare la coppia di difensori centrali mister Di Carlo potrebbe dare ancora fiducia ad Enrico Maset prodotto della cantera neroverde, dai "Primi calci" all’esordio senza paura in Serie C a 18 anni e 4 mesi. Soddisfazione ribadita anche dal club neroverde attraverso i social ufficiali. L'obiettivo dichiarato dal tecnico di Cassino è lavorare in questi giorni soprattutto per migliorare la risposta dei suoi uomini durante le transizioni degli avversari, difetto risultato determinante nel match perso con il Padova. Il Renate invece è reduce dal pareggio (1-1) a Busto Arsizio con la Pro Patria e dopo le prime cinque giornate occupa il settimo posto in classifica con 8 punti a meno 2 dal Pordenone, frutto di due vittorie, due pareggi e una sconfitta. Saranno due gli ex in campo. Piscopo tra le fila neroverdi e l'indimenticato "Pierino" Gavazzi tra i nerazzurri. Arbitrerà la sfida il signor Sajmir Kumara della sezione di Verona, coadiuvato dagli assistenti Piedipalumbo e Fine. Il IV uomo sarà invece Nuckchedy. Attiva anche la prevendita per il match con i biglietti del settore ospiti (10 euro + commissioni) acquistabili entro le 19 di sabato su circuito Vivaticket.

Per l'occasione anche questa volta il fan club PN Neroverde 2020 ha organizzato la corriera per seguire la trasferta dei ramarri a Meda. Intanto ieri sera, segno di un legame tornato a rafforzarsi grazie all'ottima campagna acquisti condotta in questa finestra di calciomercato ed un valido programma nel prossimo biennio, il club ha riproposto con successo presso la sede al Bar San Quirino via Montini la "Serata Neroverde". Il tutto grazie alla collaborazione del Pordenone Calcio concedendo di partecipare alla serata mister Mimmo Di Carlo, il centrocampista Francesco Deli, i difensori Enrico Maset e Stefano Negro, il portiere Martinez e l'attaccante Palombi. Tanti i cori dei simpatizzanti a favore dei beniamini neroverdi.

"Ringraziamo la società per la disponibilità" - ha affermato Ponticiello presidente del club - "L'intento dell'iniziativa è avvicinare sempre più gente ai colori Neroverdi in attesa dell'Arena Ramarra in città. Quest'anno proponiamo l'evento in ritardo rispetto agli altri anni ma questo ci ha dato modo di prendere visione di questo nuovo roster ben strutturato in tutti i reparti e ben allenato. Qualche infortunio degli attaccanti ci ha tolto qualcosa davanti ma sembrerebbero quasi tutti recuperati. In queste prime 5 giornate si è visto a tratti anche un buon gioco, forse è mancato il feeling con gli arbitri che in occasione delle partite con Juve Next Gen e Padova non ci hanno favorito! Il campionato è lungo - garantisce - e ci sarà modo di rifarsi già dalla prossima partita a Meda!"

La serata si è consumata con il classico buffet neroverde, birra e come sempre la lotteria che vede come premi gadget del club e del Pordenone Calcio.