Pordenone Calcio: ultimi giorni a Tarvisio

14.09.2020 08:30 di Redazione TuttoPordenone   Vedi letture
Fonte: Il Gazzettino di Pordenone - Dario Perosa
Pordenone Calcio: ultimi giorni a Tarvisio

Ultimi giorni a Tarvisio per i ramarri che scenderanno dalla Val Canale dopodomani per affrontare a Mira il primo vero test match della stagione che li vedrà opposti (con fischio d’inizio alle 16) al Venezia sul rettangolo dell’Ennio Gazzetta. Indicazioni positive sono già arrivate dal derby in famiglia con la formazione Primavera giocato e vinto (7-0) al Polisportivo Siega di Tarvisio, ma misurarsi con una formazione di pari categoria sarà decisamente tutt’altra cosa. Solo 24 ore dopo al Comunale di Ceggia affronteranno la seconda amichevole con il Ravenna. Entrambi i test match verranno effettuati senza pubblico, a porte rigorosamente chiuse.

“I due incontri amichevoli ravvicinati – riconosce Attilio Tesser – permetteranno ai giocatori di mettere minuti nelle gambe e saranno loro utilissimi per aumentare la conoscenza reciproca in partita. Nell’arco dei centottanta minuti avremo anche l’occasioni di vedere all’opera l’intera rosa attuale, compresi i due ultimi arrivati Diaw e Falasco. Davide e Nicola – continua il “komandante” – sono giocatori importanti per la categoria e si sono inseriti subito bene in un gruppo – sottolinea il tecnico – ancora in fase di completamento”.

Tesser poi tesse le lodi per la località scelta questa estate dalla società per il ritiro precampionato.

“A Tarvisio – afferma abbiamo lavorato molto bene. Ottima è stata l’accoglienza da parte tutti. Ci siamo trovati bene sia al Polisportivo Maurizio Siega che all’Hotel Spartiacque di Camporosso. Perfetto il supporto dell’Amministrazione del Comune di Tarvisio”.

Dopo le due amichevoli i neroverdi riprenderanno la preparazione al centro sportivo De Marchi in vista dell’esordio in campionato che avrà luogo il 26 settembre a Lecce. Il match nel Salentino sarà la prima delle due trasferte consecutive richieste dalla stessa società neroverde per consentire al Comune di Lignano di completare i lavori necessari per l’omologazione dello stadio Teghil per le gare del campionato di serie B. La seconda avrà luogo il 3 ottobre al Menti di Vicenza. L’esordio “casalingo” al Teghil è in calendario per il 17 ottobre contro la Spal.

“Sarà un avvio di campionato veramente impegnativo – ha evidenziato Tesser – che ci metterà subito a confronto con due club appena scesi dalla serie A inframezzati dal derby triveneto con il Vicenza”.

Formazione quest’ultima che non nasconde di puntare al doppio salto.