Pordenone Calcio:I ramarri aspettano il vertice Governo-Figc

26.05.2020 08:42 di Redazione TuttoPordenone   Vedi letture
Fonte: Dario Perosa - Gazzettino di Pordenone
Pordenone Calcio:I ramarri aspettano il vertice Governo-Figc

Stefani e compagni hanno ripreso ad allenarsi ieri dopo il fine settimana di riposo. Sono ancora sedute che i neroverdi sostengono individualmente, divisi in gruppetti formati in base ai ruoli che normalmente ricoprono durante le partite in attesa degli esiti del secondo round di test sierologici e tamponi che potrebbe aver luogo già oggi. Il primo round effettuato lo scorso venerdì ha prodotto risultati più che confortanti. Nessuno infatti fra gli stessi giocatori, i tecnici e i dirigenti a contatto con la squadra è risultato contagiato dal Corona virus. Se i risultati dei nuovi test saranno analoghi a quelli del primo già da lunedì potrebbero riprendere gli allenamenti di squadra, sempre nel rispetto ovviamente delle indicazioni contenute nel protocollo medico-scientifico della Figc.

Al De Marchi, come per altro in tutte le sedi delle altre società di serie A e B c’è attesa per le risultanze del vertice in programma giovedì 28 maggio fra Governo e Figc. Tema principale del dibattito sarà la ripresa del campionato di serie A perché dovranno essere definite le formazioni che parteciperanno alle manifestazioni UEFA della prossima stagione. Vincenzo Spadafora, ministro dello Sport, ipotizza una ripresa fra il 13 e il 20 giugno. Subito dopo dovrebbe seguire anche il ritorno in campo delle formazioni di serie B. Possibile che avvenga con un turno infrasettimanale fra il 22 e il 23 giugno.