Pordenone-Frosinone, Domizzi: "Obiettivo non vicinissimo ma alla nostra portata"

18.04.2021 08:06 di Redazione TuttoPordenone   Vedi letture
Pordenone-Frosinone, Domizzi: "Obiettivo non vicinissimo ma alla nostra portata"

Due vittorie (V. Entella 3-0, Frosinone 2-0), una sconfitta (Cremonese 1-2), sei reti realizzate e solo due incassate per Maurizio Domizzi da quando è sulla panchina neroverde. Le sue dichiarazioni dopo la vittoria sul Frosinone:

“Vittoria fondamentale per i tre punti che ci permettono di tenere un margine da quelle dietro ma soprattutto perché ne avevamo bisogno per continuare ad essere convinti. Avevo piacere che andasse bene non solo per la classifica ma soprattutto per i ragazzi che stanno facendo bene nonostante la sconfitta di Cremona. Sono contento, adesso i ragazzi ora devono recuperare le energie per la Reggiana i problemi adesso me li ciuccio io. Ai ragazzi ho trasmesso il fatto che fisicamente c’eravamo nonostante le difficoltà dovute agli infortuni e al Covid ma sicuramente possiamo ancora crescere. Questa squadra nelle ultime tre partite ha fatto sei gol e subito soltanto due. Sono segnali importanti di una squadra c’è. L'obiettivo non è vicinissimo ma è alla nostra portata. Sono contento per Patrick ma adesso non deve minimamente pensare di essere stanco. Nella nostra rosa ha caratteristiche importanti. Martedì contro la Reggiana sarà una partita importantissima dove avremo delle difficoltà dovute alle assenze per squalifica di Musiolik e Calò. Ripeto i ragazzi devono pensare a recuperare energie”.