Basket: la PoliSigma Zoppola chiude terza e si prepara per i play-off

25.03.2022 07:00 di Redazione TuttoPordenone   vedi letture
Basket: la PoliSigma Zoppola chiude terza e si prepara per i play-off

L'obiettivo era divertirsi e fare esperienza, disputando un campionato di buon livello ma senza particolari pressioni, consapevoli che - per dare forma a risultati importanti - sono essenziali tempo e lavoro. La squadra della PoliSigma Zoppola impegnata in 1a Divisione, però, è andata oltre le aspettative: i ragazzi diretti dal coach Lorenzo Gon, con l'assistenza di Mattia Bellotto, hanno chiuso la stagione regolare al terzo posto e si preparano per i play-off. Un percorso fatto di 9 vittorie e 7 sconfitte che ha piacevolmente sorpreso la società del presidente Mauro Bellotto, grazie all'amalgama creatosi all'interno del roster e all'ottima conduzione tecnica. Un'unione di fattori che proietta il team gialloblu nella fase decisiva della stagione in una posizione ottimale: conscia di essere già andata al di là delle aspettative, Zoppola potrà giocare con la mente sgombra, cercando di stupire ancora. Stupire e sognare, visto che le finali regionali si disputeranno a Zoppola giovedì 12 e sabato 14 maggio: esserci sarebbe un risultato straordinario per la PoliSigma, ma il cammino non potrà che essere complicato. I gialloblu ci proveranno, con entusiasmo e orgoglio. Per il momento bisogna pensare alla post season del girone di Pordenone, alla quale accedono le prime 8 squadre: per stabilire gli accoppiamenti bisognerà attendere gli ultimi recuperi. I quarti di finale si giocheranno al meglio delle tre gare, così come le semifinali, mentre la finale si disputerà in gara unica. Le due finaliste, assieme alle prime due del girone di Udine, disputeranno le finali regionali di Zoppola.

"Siamo estremamente soddisfatti della stagione della nostra squadra di 1a Divisione – afferma il presidente Bellotto -. I ragazzi hanno disputato un campionato di ottimo livello, proponendo un basket di buona qualità e divertendosi. Siamo pronti alla fase 'calda' dell'annata: proveremo a lasciare il segno".